Guida ai ransomware, i pericolosi malware che attaccano i vostri computer

In un mondo sempre più connesso, pc, tablet e smartphone sono costantemente in pericolo. A minare il buon funzionamento dei nostri dispositivi sono virus e malware (dall’inglese “malicious softwareovvero "software malintenzionati"). Tra i peggiori in circolazione troviamo il ransomware, un tipo di malware che limita l'accesso del dispositivo che infetta, chiedendo in cambio un riscatto da pagare (“ransom” in inglese) per rimuovere il blocco.

I ransomware (chiamati anche rogueware o scareware) limitano l'accesso al sistema informatico di un utente e richiedono il pagamento di un riscatto per rimuovere il blocco. I più pericolosi attacchi ransomware sono quelli scatenati da WannaCry, Petya, Cerber, Cryptolocker e Locky.

Il segnale che un dispositivo è infettato dal ransomware è dato dall’impossibilità di accedere al proprio computer. Ma come fa questo pericoloso malware ad infiltrarsi nel pc? Il sistema più semplice è l’ingresso attraverso l’allegato di una mail infetta o il browser, in caso di apertura di un sito web precedentemente infettato.

Per prevenire l’insediamento di un ransomware sul proprio dispositivo è necessario essere dotati di uno strumento antivirus e anti-ransomware. IES Italia, sempre al passo con le nuove tecnologie, ha ideato e sviluppato IVO. IVO è il dispositivo di ultima generazione che, insieme all’app, provvede a proteggere la rete domestica e tutti i dispositivi ad essa collegati, svolgendo anche un’importante azione di parental control per garantire a tutta la famiglia una navigazione sicura. Scopri di più su IVO! Visita il sito e resta aggiornato sulle sue ultime funzionalità.

#IES

#Cybersecurity

#internet

#IVO

#parental control

#sicurezza informatica

#rete domestica

#sicurezza web

#cybersecurity

#ransomware

#virus

#malware

#cyber attack

#Petya

#WannaCry

#Cryptolocker

By IES Team